Feed RSS Preferiti E-mail

A.R.I. Sezione di Vicenza "Renato Balboani"

Nominativo di Sezione: IQ3VI


Login



Home VHF UHF SHF Ripetitori
Ripetitori PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Domenica 04 Settembre 2011 12:11

 

RIPETITORI

 

I ripetitori della Sezione A.R.I. Di Vicenza sono due, il primo è in VHF sulla frequenza di 145.675 Mhz con uno shift di -600 Khz e ha il sub tono 94.8 primario Veneto in ricezione.

Il ripetitore è situato sul Monte Corno nel Comune di Lusiana (VI) a 1345 metri di altezza sul livello del mare con il nominativo di IR3A e comunemente chiamato R3.

La copertura del segnale è molto buona interessando gran parte delle regioni del Friuli Venezia Giulia, Veneto ed Emilia Romagna.

In funzione c'è un apparato di nuova concezione della Kenwood il TKR 751 molto performante a livello di software di gestione del ponte, difatti la programmazione viene effettuata solamente da computer con apposito software ed è protetto da password in caso di furto.

Tutta la parte radio ricevente e trasmittente è gestita da software per l'impostazione della frequenza, shift, tone squelch, identificativo cw etc. dando una perfetta stabilità all'apparato.

La cavità di produzione russa è composta da 6 filtri notch tre per la ricezione e tre per la trasmissione, la larghezza di banda è strettissima aumentando moltissimo il “Q”con una conseguente  separazione eccellente tra l'RX e TX dando così una alta sensibilità nella ricezione captando quindi anche i segnali più deboli.

Il cavo della trasmissione è il Cellflex da ¼ di pollice con una tratta di 16 metri intestato con connettori tipo “N”.

L'antenna è una Sirio CX 145 galvanicamente a massa contro le scariche elettrostatiche, è omidirezionale e ha un guadagno di circa un paio di dBi.

Tutto il sistema è telecontrollato a distanza e in caso di mancanza della rete elettrica la funzionalità del ripetitore è garantita per parecchie ore da un gruppo di batterie al gel a 12V. dando una notevole garanzia di funzionamento in caso di emergenza. La postazione è presidiata.

Il secondo ripetitore è nella banda UHF sulla frequenza di 430.075 con uno shift di + 1.600 Mhz e ha il nominativo di IR3UA e fa parte della categoria degli RU3.

Il ponte è ubicato sulle colline nel Comune di Creazzo ad una altezza di 200 metri sul livello del mare. La copertura è limitata alle province di Treviso, Padova, Vicenza e parte di Verona, appositamente è stato installato basso di quota per non interferire con un altro ripetitore che arriva con il segnale dall'Emilia Romagna.

L'apparato è un ICOM RP 4520 non di ultima generazione ma perfettamente funzionante, per l'apertura del repeater bisogna impostare il subtono regionale di 94.8.

La cavità è composta da 6 filtri notch della FOREM di ottima qualità stretta di banda e una buonissima separazione tra trasmissione e ricezione grazie anche a un circolatore sempre della FOREM collegato all'ingresso tra cavità e antenna che già di suo ha circa 25 dB di separazione.

La linea di trasmissione è lunga una decina di metri ed è fatta con del cavo coassiale INFLEX CT 50/20 intestato con connettori “N”.

L'antenna è una ground plane omnidirezionale a 5/8 d'onda montata su un traliccio a 12 metri da terra.

Il ponte è equipaggiato anche di sistema ECHOLINK con numero di nodo 677889, da computer con software di ECHOLINK lo si trova con il nominativo IR3UA-R.

Anche su questa postazione la sicurezza non manca, difatti la linea di alimentazione a 230V. del ponte è sotto gruppo elettrogeno da 5 Kw. e in caso di avaria entra in funzione un UPS da 600 VA. e in tampone sempre una batteria al gel a 12V.

Il sistema è telecontrollato in remoto per l'accensione e lo spegnimento e la postazione è presidiata.

Ultimo aggiornamento Venerdì 05 Agosto 2016 15:36
 

Utilità


qrzcom


 

Buckmaster Callbook Buckmaster


 

eQSL


 




Copyright © 2011 ARI Vicenza - Informativa Privacy